FUNNY BAGS: le borse divertenti, stravaganti e simpatiche sono DI MODA!! Da Chanel a quelle LOW COST.

Buongiorno bellissime 🙂 e buon fine settimana! Domani sarò in viaggio per Treviso per l’appuntamento con Risskio Italia, e la sua nuova collezione spring-summer 2014! Vi mostrerò un po’ tutte le novità di questo brand e quello che mi piacerà della sfilata! Oggi quindi relax prima della partenza di domani ( e poi tante altre sorprese che non sono confermate quindi verremo un po’ cosa accadrà, quindi bhò fatemi gli auguri perché ogni cosa è sempre imprevedibile!).
 A chi piace indossare una borsa noiosa? A me no! Certo, non amo mettere borse stravaganti tutti i giorni e la mia Chanel 2.55 è ineguagliabile. Ci sono momenti, invece,  in cui ho bisogno di dare una carica di ironia al mio look e mi piace farlo con una borsa insolita, diversa, dalla forma divertente e tutta LOW COST! Insomma una bag particolare 🙂 
Questo inverno con le borse si può osare di tutto, il suggerimento? DIVERTIRSI. Facendo emergere i nostro lato ironico e ludico. IRRESISTIBILI! Spesso borsette utili, altre volte non troppo indispensabili e che poi contengano davvero qualcosa è superfluo, ci basta lo spazio per lo smartphone e voilà!
DILLO CON UNA BORSA: Si lanciano messaggi su cosa ci piace con le stampe sui vestiti, come vi ho già raccontato nel post della felpa con i rossetti. ( VISUALIZZA) . Ma è di tendenza farlo anche con le borse. Una bag che rappresenti il nostro JUNK FOOD preferito,  o il cucciolo del cuore. Che sia anche romantica, rappresentando delle labbra rosse e lucenti ! In questo post vi metto una carrellata di tutte quelle che ho indossato nei miei outfit e che piacciono a me!
Se vi avanza tempo e voglia vi segnalo il mio ultimo articolo:

Vi abbraccio forte e grazie di leggermi sempre, buon WE.


 

DOMANI VOLERO’ VERSO TREVISO PER MOSTRARVI IL REPORTAGE DELLA SFILATA DI RISSKIO ITALIA se passate sui miei social a dire la vostra sull’evento ne sono felice:
Vi aspetto sui miei canali Facebook Twitter ed Instagram @mariezamboli 

47 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *